Alla ricerca di attività per i vostri bambini? Ecco i nostri corsi di inglese

Quando si è obbligati a stare in casa, soprattutto per lunghi periodi, uno dei problemi più complicati da affrontare riguarda l’intrattenimento dei più piccoli. Non potendo frequentare gli amichetti né partecipare alle attività extra-scolastiche, le mura domestiche possono trasformarsi in una vera e propria gabbia. La soluzione è solo una: trovare qualcosa di interessante e coinvolgente da far fare a bambini e ragazzini, a seconda dell’età. È importante, però, non solo divertire, ma anche crescere, investendo il tempo libero in attività utili. Imparare l’inglese online, grazie alle numerose opportunità messe a disposizione dal mondo del web, è sicuramente un’occasione da non perdere. Non solo corsi di inglese per bambini, ma anche attività individuali e personalizzabili per consolidare la conoscenza della lingua in totale autonomia.

Corsi di inglese per bambini a Roma e provincia

Chi non avesse avuto il tempo o l’occasione per recuperare l’insufficienza del primo quadrimestre, sappia che non è mai troppo tardi per farlo. Attraverso i corsi di inglese per bambini della English Lesson Service, infatti, è possibile assicurarsi un insegnante qualificato che, con la massima professionalità e personalizzazione, può far recuperare quel brutto voto in pagella.
Per poter memorizzare a lungo termine è necessario essere coinvolti. È proprio su questa consapevolezza che vengono preparate le lezioni di inglese per bambini e ragazzi. Solo in questo modo, ciò che viene insegnato rimane indelebile nella memoria degli studenti.

Non solo corsi: altre attività per non avere più alcun dubbio

In concomitanza o al termine delle lezioni, da seguire da soli o in gruppo, è possibile consolidare le nuove conoscenze, facendo interessare i più piccoli all’inglese in modo alternativo. Ecco alcuni suggerimenti per intrattenerli e stimolarli, divertendoli.

Inglese per bambini fino agli 8 anni

Soprattutto per i bimbi più piccoli, la figura dell’adulto è fondamentale. Se qualcuno in famiglia conosce l’inglese, leggere delle storie illustrate può rappresentare un valido intrattenimento, magari la sera, poco prima della buonanotte. In alternativa, la tecnologia entra in gioco, con app divertenti e strutturate in base all’età, cartoni animati, giochi da completare online, tutto, ovviamente, in inglese.

Inglese per bambini dagli 8 ai 12 anni

Quando i bambini acquistano un po’ più di consapevolezza e il loro vocabolario comprende tutti i termini di base, è possibile intrattenerli e divertire allo stesso tempo tutta la famiglia. Come? Organizzando dei giochi teatrali. È possibile anche dividersi in squadre e sfidarsi mimando delle canzoni.

Inglese per ragazzi dai 12 anni

Per i più grandi, divertire e insegnare allo stesso tempo può risultare più complicato, ma anche più proficuo. A tal proposito, si possono sfruttare le grandi passioni di ognuno: se vostra figlia 17enne vuole diventare un avvocato, perché non farle guardare una serie tv in inglese sull’argomento, come la seguitissima The Good Wife? Imparerà un gran varietà di termini che le saranno utili se deciderà che quella sarà effettivamente la sua strada.

Inglese per bambini e ragazzi di tutte le età

Indipendentemente dall’età dei vostri figli, potete organizzare un gioco di società per tutta la famiglia. Vi basterà recuperare ciò che avete già in casa e aggiungere una sola regola: vietato parlare in italiano. Con l’Indovina Chi?, ad esempio, vi cimenterete in fantasiose descrizioni personali; con Tabù dovrete davvero spremere le vostre meningi – solo per i più ardui! Nessun gioco di società in casa? C’è sempre il “Nomi-Cose-Città”, che vi terrà occupati per ore e ore!
Non vi resta che dare spazio alla vostra fantasia, ma non prima di aver fatto un accurato ripasso della lingua con le lezioni di inglese per bambini e ragazzi della English Lesson Service!

Comments (763)