Cosa vedere in Inghilterra? Viaggia e allena il tuo inglese

Lo sappiamo: non c’è modo migliore di allenare il proprio inglese se non quello di viaggiare. In dubbio su dove andare? Un’ottima meta che abbina la possibilità di imparare l’inglese esplorando e di non spendere un capitale è sicuramente il Regno Unito. Essendo molto ampio e ricco di imperdibili attrattive, abbiamo deciso di prenderne in considerazione, per ora, solo una parte, lasciando un po’ di suspense sulle prossime destinazioni. Prima tappa: cosa vedere in Inghilterra, per divertirsi e, allo stesso tempo, imparare la lingua?

5 posti da non perdere in Inghilterra

Sosta obbligatoria per tutti coloro che decidono di trascorrere qualche giorno nella capitale, è lui: il meridiano più famoso al mondo. In prossimità del Meridiano Zero, puoi visitare l’Osservatorio Reale di Greenwich, centro scientifico che ti occuperà almeno 5 ore per un tour totale. Se non hai tempo o interesse a visitarlo completamente, sappi che ci sono due sezioni che proprio non puoi perderti: la Meridian Line Courtyard, in cui potrai scattarti una foto con i piedi separati dal famoso meridiano, e il Planetarium, in cui scoprire interessanti informazioni sulle verità dell’Universo. Uscito dall’Observatory, puoi perderti tra le strette strade di Greenwich Market e divertirti conversando con qualche venditore o turista, mentre acquisti qualcosa e assaggi del gustoso street-food.
Abbandoniamo, almeno per ora, Londra, metropoli dalle infinite risorse e attrattive. E lasciamoci catapultare in altri luoghi davvero interessanti d’Inghilterra.
Come non menzionare Stonehenge? Il più famoso monumento preistorico al mondo non necessita di tante presentazioni. Si trova nel sud-est dell’Inghilterra, originario del 3000 a.C. e oggi dichiarato patrimonio mondiale dell’umanità UNESCO. Lasciati trasportare dalle leggende narrate attorno a questo luogo suggestivo e misterioso. E, nel frattempo, allena il tuo orecchio all’accento britannico! A 70 km a nord-ovest troviamo il terzo posto da non perdere in Inghilterra: Bristol, città interessante e dinamica. Se ci vai d’estate, devi assolutamente partecipare all’International Baloon Fiesta, durante la quale i tuoi occhi saranno completamente rapidi… da centinaia di mongolfiere in volo. Quale miglior occasione per confrontarsi e lasciarsi incuriosire dalle storie raccontate da un autoctono?
Prima di concludere con gli altri due posti da vedere in Inghilterra, ricorda una cosa: se nel tuo viaggio decidi di portare con te un familiare, fa sì che dia una rinfrescata al suo inglese e sia pronto a parlare con chi incontrerà nel tour. Altrimenti, il suo traduttore, nonché unico interlocutore, sarai tu!
Ma torniamo agli ultimi due imperdibili luoghi inglesi, perfetti per gli amanti dei paesaggi mozzafiato e delle avventure all’aria aperta: South Dorset, con la sua famosa Jurassic Coast, la Durdle Door e Corfle Castle; e l’immancabile Cornovaglia, con più di 300 km di costa, con insenature, calette, rocce fantastiche e le spiagge particolarmente amate dai surfisti. Che ne dici di fare qualche bella conoscenza, disteso al sole?
A questo punto, inutile dirlo: non vediamo l’ora di partire. Se anche tu la pensi come noi, non perdere tempo: prenota il volo! Ma non partire impreparato: segui delle lezioni private di inglese e atterra in Inghilterra pronto per conoscere luoghi e persone che difficilmente dimenticherai.

Comments (1.939)